Alfa Omega
Alfa Omega
  • “Gesù Cristo ti ama, ha dato la sua vita per salvarti,
  • e adesso è vivo al tuo fianco ogni giorno,
  • per illuminarti, per rafforzarti, per liberarti.”
Alfa - Omega

ASSOCIAZIONE DI EVANGELIZZAZIONE


ALFA - OMEGA

Alfa Omega
home Home
Chi siamo
•  breve presentazione
•  la storia
•  l'Associazione con statuto e lineamenti
•  contatti Responsabili
Dove siamo
•  comunità di Bologna
•  comunità di Modena
•  comunità di Montesilvano
•  comunità di Roma
•  comunità di Verona
Evangelizzazione
Video
Come ci formiamo
Proposte
Appuntamenti
Pubblicazioni
News & Eventi
Testimonianze
Amici
Siti utili

icona

Lettera di orientamento del Consiglio 2012-2015
Lettera di attualizzazione degli orientamenti 2014
Lettera di orientamento 2015-2018


Chi siamo Evangelizzazione Formazione News & Eventi
Alfa Omega Alfa Omega Alfa Omega Alfa Omega






"Quando un cristiano prende coscienza di sé, diventa missionario"
: nell'affermazione di Paolo VI va cercato lo spirito che ha fatto nascere e crescere I'Associazione di evangelizzazione Alfa – Omega, da circa trent'anni a servizio della Chiesa e della società.
La scelta del nome (Alfa - Omega: prima e ultima lettera dell'alfabeto greco) esprime la presa di coscienza del fatto che il battesimo ci costituisce come discepoli e missionari di Gesù che, morto e risolto, diventa Principio e Fine della nostra vita, Salvatore del mondo e Signore della storia.

Le origini dell'esperienza di Alfa - Omega risalgono alla fine degli anni'70, quando un nucleo di cristiani laici di una parrocchia di Roma inizia a vivere momenti comunitari in cui si gusta un nuovo incontro personale con Gesù, a partire da una lettura popolare e quotidiana del vangelo in vista della partecipazione più cosciente all'eucaristia domenicale.
Questa piccola comunità, alla luce della riflessione sull'esortazione apostolica Evangelii Nuntiandi di Paolo VI (1975), matura una prospettiva di servizio che riparte da un annuncio esplicito del vangelo sperimentato come relazione vitale con Cristo e non come dottrina. È questo il tempo delle prime iniziative missionarie animate da alcuni che vivono una vocazione a tempo pieno, a partire da Roma passando per alcune città dell'Emilia-Romagna fino ad arrivare a Verona.

Prende corpo così gradualmente un metodo di "primo annuncio" centrato sul Kerigma, cioè sull'annuncio di Gesù morto e risorto, unico Salvatore e Signore, inserito all'interno di un Progetto di missione che si articola sullo sfondo del modello Parrocchia mistero di comunione per la missione, così come è stato tratteggiato dagli Orientamenti pastorali della CEI dagli anni 70 a oggi.
Il servizio di Alfa-Omega si rivolge principalmente alle parrocchie che lo desiderano, attraverso giornate di missione sul territorio, durante le quali coppie di laici incontrano le famiglie nelle loro case, instaurando un dialogo semplice sia con cristiani praticanti e non, sia con gli indifferenti ed i lontani dalla fede, che sia centrato sulla proposta dell'incontro con il Signore.


Le fasi della missione:

il periodo pre-missione è centrato sulla motivazione e formazione di un nucleo di promotori della missione fra le persone più attive della comunità parrocchiale. In questo periodo, è importante che si formi una mentalità positiva verso la missione. il periodo della missione vera e propria è guidato da responsabili di A-O con il sostegno del nucleo dei promotori parrocchiali e dura una settimana, ripetuta per alcuni anni a seconda del numero delle famiglie da visitare. Può avvenire per zone della parrocchia oppure per categorie di persone a seconda delle scelte parrocchiali.

La visita alle famiglie è il nucleo centrale della missione; in ogni famiglia viene presentato un sussidio come traccia del dialogo che consente di illustrare l'evento centrale della fede cristiana: la salvezza di Dio per l'uomo, compiuta nella persona di Gesù Cristo, Figlio di Dio, Salvatore e Signore. Contemporaneamente alla visita alle famiglie, in Parrocchia vengono curati momenti di preghiera, di adorazione eucaristica e di formazione, per sostenere i missionari nel loro servizio di evangelizzazione e perché la comunità condivida lo spirito dell'evento.

il periodo successivo alla missione è il più complesso e delicato. Chi si è mostrato interessato al "primo annuncio" viene invitato a continuare il cammino nei piccoli gruppi che vengono formati nelle case.
Iniziano così gli incontri di "Lettura del Vangelo" come itinerari di rivisitazione della propria fede e per una più fruttuosa partecipazione all'Eucaristia domenicale.
Dopo alcuni mesi, in cui ogni gruppo è animato da un membro di A-O, si individueranno, possibilmente all'interno dei gruppi, persone che, con una prima formazione spirituale e metodologica, inizino a guidare i gruppi stessi: è fondamentale che tali guide della Parrocchia siano libere da altre responsabilità pastorali. Le guide si incontrano mensilmente con un responsabile di A-O ed il Parroco per approfondire i testi evangelici che condivideranno con i gruppi.

Lo scopo della missione è quello di formare un nucleo di evangelizzatori capace di pianificare e realizzare stabilmente l'opera di evangelizzazione nel territorio parrocchiale.

La Parrocchia diventa così comunione di piccole cellule di evangelizzazione presenti nel territorio, che sono lievito per discernere i carismi emergenti per il servizio nella comunità e come seme di prima evangelizzazione ("Chi è stato evangelizzato a sua volta evangelizza". n.24 dell'Evangelii Nuntiandi).

Accanto al Progetto di missione parrocchiale sono sorti anche gruppi extra-parrocchiali con persone non credenti o lontani.

I lineamenti dell'Associazione sono stati riconosciuti a livello ecclesiale dal Card. U. Poletti (1987) del vicariato di Roma.
Da allora matura velocemente l'esigenza di un Progetto di formazione che aiuti gli associati stessi a rendere sempre più chiara la loro vocazione e a viverla con disponibilità sempre più grande nella missione. Nascono così una serie di corsi itineranti sul discepolato, le conferenze nazionali ispirate all'icona dell'incontro di Cristo Risorto con i discepoli di Emmaus (anni 1985-1990), i seminari mirati a qualificare gli evangelizzatori nella pastorale diretta verso il laicato.

Il cammino viene confortato dalla saggia parola di pastori che ci "trasmettono" la linfa del concilio Vaticano II: mons. Santo Quadri, mons. Luca Brandolini, mons. Luciano Monari e mons. Giuseppe Verrucchi.
Sotto la guida di un Consiglio nazionale e di un Gruppo di coordinamento si ricerca una spiritualità missionaria per gli associati, rielaborando i Lineamenti dell'associazione (col contributo del dehoniano p. Luciano Tavilla). Da qui nasce in ogni diocesi un organo denominato gruppo di apostolato: è la comunità che cerca di incarnare il carisma di Alfa – Omega in comunione con la Chiesa locale e con l'assistenza di un consigliere spirituale.

La formazione si fa più attenta alle esigenze dell'inculturazione della fede, attraverso importanti convegni (ricordiamo nel 1992 quello sulla famiglia con il compianto mons. Gianfranco Fregni; nel 1993 quello sul lavoro con don Renzo Gradara; nel 1994 quello sulla società odierna con il giornalista Luigi Accattoli; nel 1995 e 1996 quelli sulla spiritualità dell'evangelizzazione con don Sergio Carrarini). Di fronte ai bisogni dei gruppi del vangelo che nascono e crescono, si consolida poi una scuola per gli animatori con l'apporto di noti biblisti: sr. Elena Bosetti, p. Bruno Moriconi, don Maurizio Marcheselli.

In questi ultimi anni (2010-2015) si sta percorrendo un cammino tra Antico e Nuovo Testamento accompagnati da: Rosanna Virgili, don Marco Settembrini ed anche un itinerario di maturazione umana-spirituale accompagnati da Mons. Mario Rollando, don Maurizio Marcheselli e don Sandro Carotta (monaco benedettino).
Fratel Enzo Biemmi ci sta accompagnando nell'approfondimento del primo annuncio e le sue prospettive.
Per poter arrivare con l'esperienza maturata anche dove non siamo presenti è nato il progetto editoriale con la pubblicazione a schede dei 3 sinottici e del Vangelo di Giovanni:
  • A occhi aperti - con il Vangelo di Marco alla ricerca del senso della vita
  • A piedi nudi – con il Vangelo di Luca una guida nel viaggio della vita
  • A mani tese – Con il Vangelo di Matteo alla scoperta di una fede condivisa
  • Con cuore saggio - Il Vangelo di Giovanni

ALFA-OMEGA - Associazione di Evangelizzazione - Sede operativa: 40135 Bologna - Via Saragozza 189/3